Gnocchi vegan alla zucca

Gnocchi vegan alla zucca

Facili e buonissimi

3

Questi deliziosi gnocchi alla zucca sono semplici da preparare e davvero buonissimi. Vi consiglio veramente tanto di farli perché sono una bomba e sono sicura che vi faranno fare un figurone!

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


  • 600 grammi Polpa di zucca già cotta e pulitaPolpa di zucca già cotta e pulita
  • 400 grammi Farina 0Farina 0 oppure: 400 grammi Farina integrale
  • 1 puntina Noce moscataNoce moscata
  • 1 pizzico SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 220 °C.

    Lavate bene la zucca, tagliatela a pezzetti, pulitela all’interno e disponetela su una taglia coperta da carta da forno. Infornatela per 40 minuti e, quando è pronta, fatela raffreddare per qualche minuto.



  • STEP 2

    La zucca dovrà essere ancora calda ma non bollente. Sbucciatela e schiacciatela con uno schiacciapatate, stendendola sul piano.



  • STEP 3

    Versate su una spianatoia la farina, aggiungete il sale e la noce moscata e unite la quantità desiderata di zucca. Impastate il tempo necessario per ottenere un panetto omogeneo: non lavorate troppo, altrimenti gli gnocchi verranno troppo duri.



  • STEP 4

    Dividete il panetto in 4 e stendete ciascuna parte formando una striscia stretta e lunga. Ora, dalle 4 strisce ricavate gli gnocchi, delle dimensioni che preferite.



  • STEP 5

    Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, su fiamma alta se no potrebbero attaccarsi sul fondo. Sono pronti quando vengono a galla: basteranno circa 3 minuti.
    Scolateli con un retino o una schiumarola e uniteli al condimento: per esempio, dei funghi saltati in padella con un po’ di scalogno e di timo.



Conservazione

Potete conservarli da crudi in frigorifero per 12 ore, con abbondante farina. Per congelarli, metteteli in freezer ben disposti su una teglia e, solo quando sono congelati, trasferiteli in sacchetti per alimenti.

Note

Non buttate i semi della zucca: si possono tostare con sale e olio, diventano buonissimi.

Se volete, per dare agli gnocchi una forma più carina potete passarli sul rigagnocchi. Io sono un’amante delle cose rustiche e ho deciso di tenerli così com’erano.

Videoricetta Gnocchi vegan alla zucca

Commenti