Risotto ai funghi

Risotto ai funghi

Ricetta facile e gustosa senza burro e formaggio

4
Risotto ai funghi ricetta

Un risotto ai funghi buonissimo, molto saporito, senza l’utilizzo di burro o formaggi. Questo risotto è davvero semplice da preparare ed è perfetto per cene romantiche, in famiglia o con amici. Adatto sia per chi segue un’alimentazione vegana sia per chi soffre di intolleranza al lattosio.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per il "finto parmigiano"

  • 2 cucchiai MandorleMandorle
  • 2 cucchiai AnacardiAnacardi
  • 3 cucchiai Lievito alimentareLievito alimentare


Per il risotto

  • 500 g Funghi freschiFunghi freschi
  • 2 litri Brodo vegetaleBrodo vegetale
  • 160 g Riso CarnaroliRiso Carnaroli
  • 1 cucchiaio Salsa di soiaSalsa di soia
  • 2 cucchiai Panna vegetale da cucinaPanna vegetale da cucina
  • Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere Vino biancoVino bianco
  • 1 rametto TimoTimo
  • 1 Spicchio di aglioSpicchi di aglio
  • 1/2 CipollaCipolle
  • PepePepe
  • SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una pentola dai bordi alti con un filo d’olio. Se si asciugasse troppo, aggiungete un filo di brodo: in questo momento è molto importante non farla dorare troppo.

    Unite il riso, fate tostare a fuoco medio per qualche minuto, mescolando costantemente, e poi sfumate con il vino bianco. Una volta assorbito il vino, iniziate ad aggiungere un mestolo di brodo alla volta, mescolando molto frequentemente. Quando sarà assorbito, unite un altro mestolo di brodo, e così via.





    Risotto ai funghi ricetta step 1

  • STEP 2

    A metà cottura, aggiungete i funghi precedentemente cotti. Mescolate e continuate ad aggiungere un mestolo di brodo alla volta, fino a raggiungere la cottura al dente.



    Risotto ai funghi ricetta step 2

  • STEP 3

    Preparate nel frattempo il "finto parmigiano", tritando insieme mandorle, anacardi e lievito alimentare.



    Risotto ai funghi ricetta step 3

  • STEP 4

    Quando il riso sarà pronto spegnete la fiamma, se necessario aggiustate di sale, e mantecate con un cucchiaio di olio e la panna di soia.

    Terminate con due cucchiai di “finto parmigiano”, date un’ultima mescolate e coprite con il coperchio, lasciando riposare il risotto per un paio di minuti.





    Risotto ai funghi ricetta step 4

  • STEP 5

    Tolto il coperchio, aggiungete ancora un mestolo di brodo perché il risotto dev’essere morbido, all’onda, e impiattate.

    A piacere, si può decorare ogni piatto con qualche fogliolina di timo, del pepe, e un po’ di "parmigiano" aggiuntivo.





    Risotto ai funghi ricetta step 5

  • STEP 6

    Pulite i funghi, sfregandoli con un panno. Separate i gambi dai cappelli e affettate questi ultimi grossolanamente. Mettete i funghi in una pentola con un filo d’olio e l’aglio. Aggiungete un pizzico di sale e un cucchiaio di salsa di soia e fate rosolare a fiamma bassa, mescolando continuamente, per 5-10 minuti. Se dovessero asciugarsi troppo, aiutatevi con un mestolo di brodo. Una volta terminata la cottura dei funghi, tenete da parte.





    Risotto ai funghi ricetta step 6

Conservazione

Questo risotto si conserva fino a 3 giorni in frigorifero. Sconsiglio di congelarlo.

Note

Io ho utilizzato dei funghi cardoncelli, ma va benissimo la varietà che preferite; se trovate dei porcini, poi, fantastico. Non buttate i gambi, mi raccomando, potranno essere uniti al brodo per donare un sapore ancora più intenso al nostro risotto.

La salsa di soia è utile per esaltare il sapore dei funghi, ma se non ce l’avete o se preferite ometterla il risotto verrà buonissimo comunque.





Videoricetta Risotto ai funghi

Commenti