Gnocchi vegani di patate e cavolo nero

Gnocchi vegani di patate e cavolo nero

Un modo diverso di mangiare il cavolo nero

1

Questi gnocchi vegani di patate e cavolo nero sono l'ideale per "camuffare" il cavolo, un ortaggio che non sempre piace a tutti. Per prepararli servono solo tre ingredienti: la farina, il cavolo nero e le patate bollite. In questo caso ho utilizzato una farina di farro integrale perché secondo me si abbina perfettamente al cavolo.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per gli gnocchi di cavolo nero

  • 450 grammi Patate bollitePatate bollite
  • 200 grammi Foglie di cavolo nero, senza steliFoglie di cavolo nero, senza steli
  • 120 grammi Farina di farro integraleFarina di farro integrale
  • SaleSale


Per la crema di sesamo e ceci

  • 120 grammi Ceci già cottiCeci già cotti
  • 2 cucchiai TahinaTahina
  • 1 Dattero snocciolatoDatteri snocciolati
  • Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • TimoTimo
  • SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Pulite e tagliate le foglie di cavolo nero e mettetele a bollire in acqua salata per 20 minuti. Nel frattempo, schiacciate le patate che avete precedentemente cotto.






  • STEP 2

    Quando il cavolo è pronto, scolatelo e lasciatelo raffreddare, poi frullatelo con l'aiuto di un frullatore a immersione (minipimer). Unite patate schiacciate e cavolo frullato, amalgamando bene.






  • STEP 3

    Aggiungete ora anche la farina e un pizzico di sale, continuando a impastare. Iniziate a far rotolare sul piano infarinato un pezzo dell'impasto ottenuto, per creare una striscia, dalla quale taglierete gli gnocchi della dimensione che preferite.






  • STEP 4

    Per la salsa, frullate semplicemente insieme tutti gli ingredienti e tenetela da parte. A questo punto, cuocete gli gnocchi in acqua bollente e salata, per circa 3 minuti. Una volta cotti, potete passarli in una padella con un po' di olio e uno spicchio di aglio, per farli insaporire ed evitare che si attacchino. Impiattate e servite con abbondante crema al sesamo.





Commenti