Polpette di lenticchie al sugo

Polpette di lenticchie al sugo

Deliziose e vegane

11

Le polpette di lenticchie al sugo sono una ricetta sana, buonissima e leggera, a base di uno dei legumi più gustosi e italiani che ci siano: le lenticchie. Oltre a essere molto buono, questo legume è ricchissimo di proprietà nutritive importanti e contiene una buona quantità di proteine vegetali. Inoltre, le lenticchie sono anche ricche di fibre, vitamine, ferro e non presentano grassi saturi. Impiegarle per preparare queste polpette significa ottenere un'ottima alternativa vegana (e molto più sana e leggera!) a uno dei piatti più conosciuti e amati della cucina italiana.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per le polpette

  • 300 grammi Lenticchie già cotteLenticchie già cotte
  • 10 Pomodorini secchiPomodorini secchi
  • 1/2 Cipolla dorataCipolle dorate
  • 1 cucchiaio Salsa di soiaSalsa di soia
  • 1 spicchio Spicchio di aglioSpicchi di aglio
  • 2 cucchiai Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • PangrattatoPangrattato
  • SaleSale
  • PepePepe
  • 1 cucchiaino TimoTimo


Per il sugo

  • 700 grammi Passata di pomodoroPassata di pomodoro
  • 1/2 Cipolla dorataCipolle dorate
  • Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • BasilicoBasilico
  • 1 pizzico SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 220 °C, in modalità statica.

    Versate in un mixer (o tritatutto) le lenticchie, mezza cipolla tritata e i pomodorini secchi, fatti ammorbidire in acqua per qualche minuto. Aggiungete un cucchiaio abbondante di salsa di soia, l’aglio, l'olio, un pizzico di sale, o anche due, e una macinata di pepe e un po' di timo.





  • STEP 2

    Iniziate a tritare e proseguite finché la consistenza non sarà piuttosto liscia, fermandovi per ripulire i bordi, se necessario. Se non riuscite a tritare, significa che dovete aggiungere un goccio d’acqua (senza esagerate). Dovreste ottenere un composto abbastanza fluido: per riuscire a modellarlo e formare le polpette, rassodatelo con il pangrattato: 5-6 cucchiai dovrebbero essere sufficienti, ma incorporatelo un po' alla volta, in modo da non aggiungerne più del necessario. Se dovesse succedere e vedete che le palline si sgretolano, vi basterà bagnare nuovamente l’impasto con un po’ di acqua.





  • STEP 3

    Formate le palline, modellandole con le mani. Man mano che le polpette sono pronte, appoggiatele su una teglia ricoperta di carta da forno. Conditele con un po’ di olio e poi infornatele per 20-25 minuti, girandole a metà cottura.





  • STEP 4

    Mentre le polpette cuociono, preparate il sugo: in una pentola versate un filo di olio e mezza cipolla tagliata a pezzetti. Se avete un mix per soffritto, ancora meglio. Una volta che la cipolla si è dorata, aggiungete la passata di pomodoro, abbassate la fiamma e coprite con il coperchio, cuocendo per 20 minuti e mescolando di tanto in tanto.





  • STEP 5

    Una volta finita la cottura del sugo, saranno pronte anche le polpette. Togliete dal forno, lasciatele raffreddare un attimo (saranno un po’ fragili, all’inizio) e trasferitele nella pentola con il sugo. Fatele insaporire per qualche istante e poi servitele.






Conservazione

Le polpette al sugo in frigorifero dureranno fino a 4 giorni, in un contenitore ermetico.

Se invece le volete congelare, meglio separare le due preparazioni.

Note

Potete acquistare le vostre lenticchie in vasetto di vetro, in lattina (quindi già pronte) o anche cuocerle direttamente a casa, partendo dal legume secco. Quest'ultimo metodo richiederà più tempo per la preparazione, ma la soddisfazione che ne avrete in cambio sarà elevatissima.

Videoricetta Polpette di lenticchie al sugo

Commenti