Crostata di fragole vegana

Crostata di fragole vegana

La pasta frolla perfetta

8

Oggi prepariamo un dolce classico e intramontabile, che piace veramente a tutti: la crostata di fragole. Cosa c’è infatti di più romantico di questo frutto, che è considerato anche afrodisiaco?La frolla di cui è fatta questa crostata è veramente una garanzia: un ottimo equilibrio di morbidezza e friabilità, oltre a un sapore squisito. Un punto a favore notevole di questa pasta frolla è la velocità di preparazione, oltre che la sua semplicità: gli ingredienti che la compongono si trovano facilmente: farina, olio, latte vegetale, sale e lievito per dolci. In pochissimo tempo la frolla è pronta: non è necessario nemmeno farla riposare in frigorifero, e si stende e si modella molto facilmente.La crostata vegana è perfetta anche per chi ha problemi di intolleranze a uova, latte e burro, ed è anche più leggera rispetto alla versione classica. Perfetta come dolce per una cena romantica, per una merenda gustosa con dei bambini o degli amici, per accompagnare una tazza di tè o come fragrante e dolce colazione.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per farcire

  • Marmellata di fragoleMarmellata di fragole
  • FragoleFragole


Per la frolla

  • 180 grammi Farina 1Farina 1
  • 50 grammi Latte vegetaleLatte vegetale
  • 40 grammi Zucchero di cannaZucchero di canna
  • 5 grammi Lievito per dolciLievito per dolci
  • 50 grammi Olio di semiOlio di semi
  • SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 180 °C in modalità statica.

    In una ciotola capiente, versate la farina 1 ( va bene anche la farina 0), lo zucchero e il lievito. Aggiungete anche un pizzico di sale, che darà più sapore alla frolla. Mescolate bene per uniformare gli ingredienti e poi aggiungete i liquidi: l'olio di semi e il latte vegetale. Iniziate a mescolare con un cucchiaio e poi passate a impastare con le mani.






  • STEP 2

    Oliate e infarinate una tortiera (la mia ha un diametro di 22cm).

    Stendete la frolla, tagliatela della stessa dimensione del fondo della tortiera e trasferitela al suo interno.



  • STEP 3

    Ricoprite la base con la marmellata di fragole, senza arrivare però fino ai bordi. Per questi ultimi prendete la frolla che è avanzata, stendetela e tagliatela a strisce. Disponete le strisce lungo i bordi, facendo una leggera pressione. A piacere, decorate con qualche fragola fresca.

    Cuocete per 40-45 minuti. Una volta cotta sarà leggermente dorata. Vi consiglio di aspettare a estrarla dalla tortiera perché appena tolta dal forno la crostata sarà molto fragile e la marmellata sarà calda come lava. Resistete almeno per 20-30 minuti! Quando sarà tiepida, potrete trasferirla su un piatto.





Conservazione

Questa torta si conserva in un contenitore ermetico per 4-5 giorni al massimo. Si può congelare: in freezer dura fino a 2 mesi. Anche la frolla cruda si può congelare e, una volta fatta scongelare naturalmente per un paio d'ore (no microonde, mi raccomando!), si può stendere e farcire, come se fosse appena fatta.

Note

Come zucchero potete utilizzare quello che preferite: da quello integrale di cocco, che regalerà alla frolla colore e sapore del caramello, allo zucchero Mascobado a quello integrale di canna. Ovviamente nessuno vi vieta di usare anche il classico zucchero bianco. La stessa cosa vale per il latte vegetale: vanno benissimo soia, avena, mandorle o quello che preferite. Zuccherati o non, farà veramente poca differenza.

In questo caso, l'olio di semi è preferibile a quello di oliva perché è praticamente insapore.

Videoricetta Crostata di fragole vegana

Commenti