Babaganoush

Babaganoush

La ricetta originale della crema di melanzane

2

Cos'è il babaganoush? È una crema mediorientale, fatta di melanzane cotte al forno e unite a pochissimi altri ingredienti: succo di limone, tahina (crema di semi di sesamo), olio extravergine e aglio, se vi piace. Io alla fine lo condisco spesso con della menta fresca, che lo rende ancora più sfizioso. Il babaganoush è ottimo per intingere delle verdure crude, è buonissimo sul pane o nelle piadine, ed è perfetto insieme al pane pita, come vuole la tradizione. Ma vi dirò: anche per condire la pasta, magari insieme a qualche pomodorino, non è niente male!

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


  • 1 chilo MelanzanaMelanzane
  • 1 LimoneLimoni
  • 1 Spicchio di aglioSpicchi di aglio
  • 1 cucchiaio TahinaTahina
  • 2 cucchiai Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • Semi di sesamoSemi di sesamo
  • Menta frescaMenta fresca
  • PepePepe
  • 1 cucchiaino raso SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 200 °C in modalità statica.

    Lavate e asciugate le melanzane. Dividetele a metà per il lungo, tagliandole con un coltello ben affilato, poi incidete la polpa a quadretti, senza bucare la buccia dall'altra parte.





  • STEP 2

    Massaggiate le melanzane dalla parte piatta con un filo di olio e mettetele su una teglia foderata di carta da forno, rivolte verso il basso. Cuocete in forno per un’ora.



  • STEP 3

    Quando le melanzane saranno cotte, saranno diventate leggermente più piccole e molto raggrinzite. Aspettate che si intiepidiscano, poi apritele ed estraetene la polpa, scavando delicatamente con un cucchiaio. Mettetela in un retino o in uno scolapasta e lasciatela colare per qualche minuto, in modo da far uscire l’acqua in eccesso.





  • STEP 4

    Trasferite la polpa all’interno di un mixer o di un frullatore, aggiungete la tahina, il succo di limone, l'aglio, sale e pepe. Tritate il tutto per qualche istante, finché il composto non vi sembrerà omogeneo. In alternativa potete anche schiacciare con una forchetta, ma in questo caso otterrete una crema più granulosa.

    Quando il composto sarà omogeneo, aggiungete due cucchiai di olio e azionate brevemente il frullatore ancora una volta.





  • STEP 5

    Trasferite il babaganoush in una ciotola e decorate con ancora un po’ di olio, semi di sesamo e menta tritata.



Conservazione

Il babaganoush si conserva fino a 3-4 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico. Potete congelarlo e tirarlo fuori dal freezer almeno 2 ore prima di servirlo, lasciandolo scongelare naturalmente.

Note

Se vi piace, sul babaganoush sta molto bene anche la paprika, sia dolce che affumicata: mettetene un po' subito prima di servire.

Videoricetta Babaganoush

Commenti