CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Banana Bread: la versione vegan & gluten free

Aggiornato il: 29 ott 2018



Una mia amica fa un banana bread strepitoso, si chiama Daniela ed è colombiana.

Ci siamo conosciute a New York, a un corso di cucina internazionale, siamo sempre rimaste in contatto e negli scorsi mesi abbiamo anche lavorato insieme a Barcellona, periodo durante il quale ho avuto l'onore di scoprire il suo meraviglioso banana bread!

Per noi italiani la sua ricetta è un po' difficile da replicare, per via di ingredienti difficilmente reperibili come la farina di tapioca. Ho provato a fare diversi esperimenti a casa, per ottenerne uno "domestico" ma simile al suo, e anche per alleggerirlo un po', per renderlo un dolce adatto alle sane indulgenze che tutti noi vogliamo fare!

Direi che, facendo il confronto con l'originale di fianco, questa è la versione che ci si avvicina di più.

E se è piaciuto a Simone, mio critico più feroce, e a Riccardo, di 7 anni, credo proprio che piacerà anche a voi!

Per tutti voi, cari amici, ecco qui la mia ricetta del banana bread di Daniela, nella sua versione italianizzata!

INGREDIENTI PER IL BREAD

500 g banane mature (non troppo) già sbucciate

160 g farina di riso integrale

100 g latte vegetale

100 g fiocchi di avena fini

150 g zucchero di cocco

30 g olio di cocco sciolto

1 bustina lievito per dolci

4 g cannella

3 g sale

PER IL TOPPING

50 g fiocchi di avena fini


PROCEDIMENTO:


Sciogliete l'olio di cocco per il bread a bagnomaria, o su un fuoco molto basso. Mettetelo in una ciotola capiente, unendo lo zucchero di cocco e il latte. Mescolate con la frusta finché non otterrete una crema liscia.

Frullate la banane e l'avena in un mixer. Unitele al resto, continuando a mescolare.

Aggiungete tutti gli altri ingredienti, continuando a mescolare. Una volta ottenuto questo composto, versatelo in una teglia foderata di carta da forno (quella da plumcake, per intenderci. La mia è lunga 28 cm e larga 12).

Disponete il topping sopra all'impasto che avete appena messo nella teglia.

Se volete, si può decorare la superficie del banana bread con pezzi di banana. Attenzione però che non siano troppo pesanti, la lievitazione potrebbe essere danneggiata.

Infornate a 180°C per 45 minuti. Quando la superficie sarà bella dorata, e l'impasto sarà raddoppiato, tiratelo fuori e lasciatela raffreddare.








#ricetta #ricette #banana #breakfast #colazione #cannella