Banana bread senza zucchero

Banana bread senza zucchero

Senza zucchero e glutine

3

La preparazione di questo banana bread è veramente semplice, serviranno solo un frullatore e una ciotola. Essendo vegano, privo di zuccheri e persino di glutine, questo dolce è adatto praticamente a tutti, ed è ottimo se volete andare sul sicuro. Si presta perfettamente per le colazioni e per le merende.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


  • 3 BananeBanane
  • 260 grammi Farina di avenaFarina di avena
  • 150 grammi NociNoci
  • 8-10 Datteri snocciolatiDatteri snocciolati
  • 1 bustina Lievito per dolciLievito per dolci
  • 2 cucchiaini Aceto di meleAceto di mele oppure: 2 cucchiaini Aceto di riso
  • 200 millilitri AcquaAcqua
  • 1 cucchiaino CannellaCannella
  • VanigliaVaniglia
  • 1 pizzico SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 170 °C, in modalità statica.

    Sbucciate le banane (devono essere ben mature) e mettetele nel frullatore insieme ai datteri. Unite l'aceto di mele, l'acqua e una puntina di vaniglia. Frullate finché non otterrete un composto denso e omogeneo.



  • STEP 2

    A parte, in una ciotola capiente, versate la farina di avena senza glutine, il lievito, un cucchiaino la cannella e il sale. Mescolate velocemente per distribuirli bene e versate il composto alle banane che avete appena frullato, un po’ alla volta, mescolando finché tutto non ho ottenuto una crema liscia e pronta da infornare.




  • STEP 3

    Unite anche le noci, mescolate un'ultima volta e trasferite nello stampo (il mio era 12x28). Decorate con qualche fiocco di avena e ancora qualche noce tritata e cuocete in forno per 40 minuti.



Conservazione

Questo banana bread può essere conservato fino a 3 giorni in un contenitore ermetico e, se volete, potete anche congelarlo: io spesso lo congelo già tagliato a fette, per avere sempre uno snack sano a portata di mano. Per scongelarlo, basterà estrarlo dal freezer qualche ora prima di consumarlo.

Note

Al posto delle noci potete scegliere la frutta secca che preferite o anche il cioccolato.

Commenti