Strudel vegano di mele

Strudel vegano di mele

La tradizione in versione vegana

Lo strudel è uno dei miei dolci preferiti, nonché uno dei più amati in tutto il nord Italia. La sua versione vegana ha poco da invidiare a quella tradizionale, perché gran parte del sapore intenso di questo dolce arriva dal suo ripieno di mele che, chiaramente, sono un ingrediente vegano. Con qualche sostituzione nella pasta, che abbiamo reso anche integrale in questo caso (ma se non vi piace l'idea, potete tranquillamente utilizzare la farina 0), il vostro strudel vegano di mele sarà pronto in pochissimo tempo e vi garantiamo che piacerà a tutti.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per l'impasto

  • 200 grammi Farina 0Farina 0 oppure: 200 grammi Farina integrale
  • 175 grammi Farina integrale di grano teneroFarina integrale di grano tenero
  • 110 grammi AcquaAcqua
  • 8 grammi Lievito per dolci e salatiLievito per dolci e salati
  • 1/2 cucchiaino BicarbonatoBicarbonato
  • 80 grammi Olio di semiOlio di semi
  • 1 presa SaleSale


Per il ripieno

  • 4 MeleMele
  • 4 cucchiai ZuccheroZucchero
  • 1 bicchiere AcquaAcqua
  • 80 grammi NociNoci
  • 80 grammi UvettaUvetta
  • 1 cucchiaino CannellaCannella
  • 1 pizzico SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Per l'impasto, versate le farine, il lievito, il bicarbonato e il sale in una ciotola, eliminando i grumi. Unite i liquidi e impastate per qualche minuto.

    Stendete l'impasto fino a raggiungere i 2-3 mm di spessore, in forma possibilmente rettangolare. Con questa quantità di impasto si otterranno due piccoli strudel, oppure uno grosso.





  • STEP 2

    Preriscaldate il forno a 180 °C, in modalità statica.

    Per il ripieno, tagliate le mele a fettine sottili (tenendo o togliendo la buccia, come preferite). Sciogliete in una padella lo zucchero nell'acqua, dopodichè aggiungete tutti gli altri ingredienti e cuocete per 10 minuti circa, a fuoco medio, finché le mele non diventano di un bel colore marrone chiaro.





  • STEP 3

    Mettete la pasta stesa su un foglio di carta da forno. Aggiungete il ripieno nel centro, seguendo la lunghezza della pasta, e piegate prima i bordi più corti verso l'interno, poi sigillate il vostro strudel chiudendo i lati più lunghi. Fate due o tre buchi in superficie e infornate a per circa mezz'ora. Quando la superficie sarà dorata, il vostro strudel di mele vegano sarà pronto.





Conservazione

Lo strudel si conserva per 3 giorni massimo, meglio se in frigorifero. Se lo tenete fuori, assicuratevi di chiudere il vostro strudel in un contenitore ermetico.




Commenti