Smoothie di frutta per la colazione

Smoothie di frutta per la colazione

Per iniziare bene la giornata

12
Smoothie di frutta per la colazione ricetta

Lo smoothie di frutta è un'idea perfetta per una colazione o uno snack estivo. Si parte dalla frutta congelata precedentemente, frullandola e dandole una consistenza che è una via di mezzo tra un gelato e una granita. La granola, naturalmente, potete preparala in casa!

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per 2 smoothie

  • 1 BananaBanane
  • 100 grammi MirtilliMirtilli
  • 100 grammi MoreMore
  • Dolcificante a sceltaDolcificante a scelta


Per il topping

  • LamponeLamponi
  • MirtilliMirtilli
  • Cocco in scaglieCocco in scaglie
  • GranolaGranola

Procedimento

  • STEP 1

    Congelate la banana e il resto della frutta per una notte e la mattina successiva tiratela fuori dal freezer qualche minuto prima di frullarla. Mettete la frutta congelata nel frullatore e iniziate a frullare. Se dovesse risultare difficile, potete aggiungere un goccio di acqua o del latte vegetale che preferite.



    Smoothie di frutta per la colazione ricetta step 1

  • STEP 2

    Quando avrete ottenuto una crema omogenea, versatela in una ciotola e decoratela con altri frutti di bosco, un po’ di granella di cocco e la granola che desiderate.



    Smoothie di frutta per la colazione ricetta step 2

Conservazione

Meglio frullare la frutta al momento del consumo, ma se non fosse possibile, va bene anche riporla in freezer una volta frullata, basterà ricordarsi di estrarre lo smoothie un’ora prima di consumarlo, per consentirgli di tornare cremoso. In freezer si conserva fino a 2 mesi, coperto con la pellicola o all’interno di un contenitore ermetico.

Videoricetta Smoothie di frutta per la colazione

Commenti