Segale semintegrale con pesto di rucola e noci, funghi e radicchio

Segale semintegrale con pesto di rucola e noci, funghi e radicchio

Un cereale insolito

Siamo abituati a vedere la segale sotto forma di farina e infatti, tra tutti i cereali, è quello che più viene utilizzato quasi esclusivamente per fare il pane. Anche sotto forma di chicchi, però, è molto versatile e utile in cucina per la preparazione di "risotti", come in questo caso, ma anche zuppe e minestre. Per il suo alto contenuto di fibre è benefico per l'intestino e la flora intestinale.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per la segale

  • 300 grammi Segale integraleSegale integrale
  • 400 grammi Funghi champignonFunghi champignon
  • 150 grammi RucolaRucola
  • 50 grammi NociNoci
  • 200 grammi RadicchioRadicchio
  • 90 millilitri Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • 1 Spicchio di aglioSpicchi di aglio
  • 2 cucchiai Lievito alimentareLievito alimentare
  • SaleSale
  • PepePepe


Per decorare

  • Granella di nociGranella di noci

Procedimento

  • STEP 1

    Mettete una pentola piena di abbondante acqua salata sul fuoco. A parte iniziate a fare il pesto tritando dapprima le noci, aggiungendo poi la rucola, l'olio, il lievito alimentare e, a piacere, poco aglio. Regolate di sale e pepe.





  • STEP 2

    In una padella, scaldate un filo d’olio con l’aglio. Aggiungete i funghi e cuoceteli a fuoco medio per 10 minuti circa, mescolando costantemente, finché non saranno morbidi e scuri. Regolate di sale e rimuovete l’aglio. A cottura quasi terminata, aggiungete il radicchio tagliato a strisce sottili. Mescolate ancora un paio di minuti e spegnete la fiamma, lasciando da parte.



  • STEP 3

    Cuocete la segale per il tempo indicato sulla confezione, scolatela e unite il pesto di rucola. Aggiungete poi anche i funghi e il radicchio, servendola con un filo d’olio e un’ulteriore decorazione di granella di noci.



Commenti