Polenta e funghi

Polenta e funghi

Una ricetta perfetta per l’inverno

1

Un piatto perfetto per l’autunno e per l’inverno, che dà tantissima soddisfazione ed è delizioso: ed è anche sia vegano che senza glutine. Ecco a voi la polenta con i funghi!

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per la polenta

  • 500 grammi Farina di maisFarina di mais
  • 2 litri AcquaAcqua
  • SaleSale


Per i funghi

  • 1 ciotola Fungo cardoncelloFunghi cardoncelli
  • Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • 1 Spicchio di aglioSpicchi di aglio
  • Salsa di soiaSalsa di soia
  • SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Cominciate dai funghi. Dopo averli puliti bene con un panno, tagliateli a fette piuttosto spesse, circa mezzo centimetro. Scaldate un filo di olio in una padella ampia e dai bordi alti, con uno spicchio d’aglio (facoltativo). Aggiungete i funghi, salate e mescolate per un minuto a fuoco medio, per farli insaporire. Abbassate poi la fiamma al minimo e coprite con il coperchio. Lasciate cuocere per circa 20-25 minuti, controllando e
    mescolandoli di tanto in tanto. Il fornello dev’essere molto piccolo, mi raccomando, altrimenti rischierete di
    bruciarli.



  • STEP 2

    In un’altra pentola portate a bollore l’acqua per la polenta: tradizionalmente andrebbe fatta in un tegame
    di rame, ma se non l'avete va bene anche una pentola normale.
    Una volta che l’acqua sta per arrivare a bollore, salate e poi versate la farina a pioggia, lentamente, mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi. Portate a cottura, mescolando spesso, per i minuti di cottura richiesti: nel mio caso sono 45-50 minuti.



  • STEP 3

    Mentre la polenta cuoce, controllate i funghi: quando la cottura sarà quasi giunta al termine aggiungete un goccio di salsa di soia (o un po' di sale). In più, per rendere i funghi più cremosi, potete aggiungere un cucchiaio di amido di mais e mescolare sul fuoco ancora per un minuto.



  • STEP 4

    Quando è tutto pronto versate la polenta nel piatto e aggiugete i funghi, accanto o sopra. A piacere, terminate con un po’ di pepe macinato e della salvia rosolata in un po’ d’olio, o con un po' di erbe aromatiche.



Conservazione

I funghi si conservano in frigorifero per un paio di giorni, mentre la polenta fino a 4 giorni.

Note

Io ho usato i cardoncelli freschi: va bene qualsiasi tipologia di fungo, ma la migliore per questo piatto è ovviamente il porcino. Se li trovate e volete un risultato magnifico, scegliete quelli.

Se non avete tanto tempo, in commercio c’è un’enorme varietà di polente istantanee tra le quali scegliere: non è la stessa cosa, ma sicuramente sono un’opzione più rapida, normalmente si cuociono in 5-10 minuti.

Videoricetta Polenta e funghi

Commenti