Crostata primavera

Crostata primavera

Vegana

5
5

Questa meravigliosa e facilissima crostata alla crema con lamponi e pistacchi è scenografica ma molto facile, buonissima e perfetta per i pomeriggi di questa stagione.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti


Per la frolla

  • 200 grammi Farina 0Farina 0 oppure: 200 grammi Farina integrale
  • 60 grammi Zucchero a veloZucchero a velo
  • 60 grammi Latte di soiaLatte di soia
  • 50 grammi Olio di semi di girasoleOlio di semi di girasole
  • 5 grammi Lievito per dolciLievito per dolci
  • 1 presa SaleSale


Per la decorazione

  • 50 grammi Cioccolato fondente al 70%Cioccolato fondente al 70%
  • 1 cestino LamponeLamponi
  • Granella di pistacchiGranella di pistacchi


Per la crema

  • 125 grammi Anacardi ammollatiAnacardi ammollati
  • 100 grammi yogurt di soiayogurt di soia
  • 50 grammi Sciroppo d'aceroSciroppo d'acero
  • 1 cucchiaio Estratto di vanigliaEstratto di vaniglia
  • 1 pizzico SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 180 °C, in modalità statica.

    Versate in una ciotola la farina, lo zucchero a velo, il lievito e il sale e mescolate bene. Aggiungete il latte di soia e l’olio di semi e impastate fino ad ottenere una consistenza liscissima e omogenea.



  • STEP 2

    Preparate lo stampo per crostate: il mio ha un diametro di 22 cm. Ungetelo e cospargetelo con un velo di farina. Dividete l'impasto in due parti, una più grande dell’altra, nelle proporzioni di circa un quarto e tre quarti. Stendete la parte più grossa su un piano leggermente infarinato e trasferitela nella tortiera. Con l'altra parte di impasto realizzate il bordo: allungatela con le dita, posizionatela lungo la tortiera e modellatela facendola aderire bene. Fate cuocere per circa 20 minuti.



  • STEP 3

    Nel frattempo preparate la crema: in un frullatore versate gli anacardi ammollati (per almeno 2 ore in acqua a temperatura ambiente o 10 minuti in acqua bollente) e scolati bene, aggiungete lo yogurt di soia, lo sciroppo d’acero e l'estratto di vaniglia. Unite un pizzico di sale e frullate il tutto fino a ottenere un composto liscissimo e omogeneo. Mettete in frigorifero finché la torta non sarà pronta.



  • STEP 4

    Una volta estratta la torta dal forno, lasciatela raffreddare completamente. Poi, per non far bagnare la
    frolla con la crema allo yogurt, cospargetela di cioccolato sciolto. Lasciatelo asciugare: per velocizzare, potete anche mettere la torta nel freezer.



  • STEP 5

    Una volta che il cioccolato è asciutto, cospargete con la crema, distribuendola bene fino ai bordi. Decorate con lamponi freschi e granella di pistacchio.



Conservazione

In frigorifero si conserva per massimo 1 giorno o due, e si può anche congelare.

Note

Io ho usato un cioccolato fondente al 70%, ma potete scegliere il cioccolato che preferite. Anche per la decorazione, potete lasciarvi guidare dalla fantasia: frutta a piacere, a seconda della stagione, e volendo anche mandorle o scaglie di cioccolato

Videoricetta Crostata primavera

Commenti