Cavolfiore con hummus agli spinaci

Cavolfiore con hummus agli spinaci

Il cavolfiore, in versione gustosa

12
12

Questo è un secondo a base di cavolfiore, un vegetale che a molti non piace, ma che potreste rivalutare assaggiandolo cotto in maniera più gustosa, per esempio con questa panatura croccante al forno, invece che bollito. Quindi, anche se voi o qualcuno dei vostri commensali non lo amate, vi invito a dargli comunque una chance.

QUESTA RICETTA NON CONTIENE:

Ingredienti

DOSI PER

PERSONE


Per l'hummus agli spianci

  • 350 grammi Fagioli bianchi di SpagnaFagioli bianchi di Spagna
  • 150 grammi Spinaci già cottiSpinaci già cotti
  • 2 cucchiai TahinaTahina
  • 2 cucchiai Olio extravergine di olivaOlio extravergine di oliva
  • SaleSale


Per il cavolfiore

  • 2 CavolfioriCavolfiori
  • 1 tazza PangrattatoPangrattato
  • 1 bicchiere Latte vegetaleLatte vegetale
  • SalviaSalvia
  • RosmarinoRosmarino
  • SaleSale

Procedimento

  • STEP 1

    Preriscaldate il forno a 200 °C, in modalità statica.

    Tagliate il cavolfiore a fette spesse circa 2 cm e mezzo, anche 3. Da ogni cavolfiore dovreste ottenere 4-5 sezioni.



  • STEP 2

    In un mixer versate il pangrattato con qualche foglia di salvia e qualche aghetto di rosmarino. Aggiungete un po' di sale e tritate.
    Una volta pronto, versate il pangrattato aromatizzato in un piatto. In un altro piatto versate invece il latte vegetale, senza zucchero né aromi.
    Passate ogni fetta di cavolfiore prima nel latte vegetale e poi nel pangrattato e, man mano che sono pronte, adagiatele su una teglia coperta di carta da forno.

    Cuocete per 25-30 minuti, finché non saranno diventate dorate.



  • STEP 3

    Nel frattempo, preparate l’humus: versate nel mixer (tritatutto) i fagioli, gli spinaci già cotti, la salsa tahina, olio e sale. Se volete, uno spicchio d’aglio ci sta benissimo. Tritate tutto fino a raggiungere la consistenza desiderata.

    Una volta pronti i cavolfiori, potete impiattare: distribuite l'hummus sul fondo di un piatto e disponete sopra i cavolfiori. Terminate con un filo d’olio e una macinata di pepe.



Note

Se mentre tagliate il cavolfiore a fette si staccano dei pezzetti, non buttateli: potete cuocerli a parte o tenerle per una vellutata o una zuppa, si possono anche congelare.

Al posto dei fagioli bianchi, per l'hummus potete usare i ceci o i cannellini. Verrà comunque buonissimo.

Videoricetta Cavolfiore con hummus agli spinaci

Commenti