CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Torta Senza Glutine e Vegana: Torta alle Carote



La torta di carote è un dolce leggero, gustoso e sano perfetto sia per colazione che per la merenda, ma perché no, anche come dessert dopo un pasto leggero.

Data la versatilità d'uso delle carote, utilizzarle per preparare i dolci è un'idea gustosa e molto golosa, che ci consentirà anche di beneficiare di tutte le loro proprietà benefiche: vitamina C, vitamina B, vitamina A, e di sali minerali tra cui potassio, calcio, fosforo, sodio, magnesio, ferro e zinco.


La carota si sposa molto bene alla frutta secca come nocciole, mandorle, noci e pinoli. Altro abbinamento che gode di particolare successo è quello con spezie come zenzero o cannella. In ultimo, ovviamente, la carota è anche ottima abbinata con il cioccolato, in gocce o scaglie.

Questa torta si prepara in meno di un'ora ed è adatta proprio a tutti: oltre che essere senza glutine, è infatti anche vegana. Infatti, è sia senza uova che senza latticini, ma nonostante ciò, questa deliziosa torta non ha niente da invidiare alle ricette classiche.

Ecco quindi un dolce classico, facile da preparare e anche salutare, adatto veramente a tutti.




INGREDIENTI

per una tortiera 13 x 28


  • 180g zucchero di canna o di cocco

  • 250ml yogurt di soia bianco

  • 250g carote

  • 100g fiocchi di avena sottili

  • 1 cucchiaino cannella

  • Mezzo cucchiaino sale

  • 150g farina di riso

  • 1 bustina lievito per dolci


PER LA CREMA:


  • 60 g latte vegetale

  • 3 cucchiai sciroppo d'acero

  • Succo di mezzo limone

  • 150 anacardi ammollati (pesati da asciutti) e poi scolati bene

  • Nocciole tritate a piacere - per decorare




Per prepararla, tagliamo a rondelle 250g di carote precedentemente pelate, e le versiamo all’interno di un mixer o di un frullatore. Aggiungiamo poi 250ml di yogurt di soia bianco,

100g di fiocchi di avena (in commercio si trovano facilmente quelli certificati senza glutine), 180g di zucchero di canna (o altro dolcificante), 1 cucchiaino cannella e mezzo cucchiaino sale.


Azioniamo il mixer e lo facciamo andare finché non avremo ottenuto una purea piuttosto omogenea, che trasferiremo poi all’interno di una ciotola.

Nella ciotola, aggiungiamo sopra alla purea 150g farina di riso e 1 bustina di lievito per dolci da 16g.


Amalgamiamo bene e versiamo il composto ottenuto all'interno di una tortiera foderata di carta da forno (oppure unta e leggermente infarinata), e cuociamo a 180g in forno statico per 40-45 minuti. Mentre la torta cuoce, possiamo preparare una crema con la quale cospargere il nostro dolce, una volta che sarà pronto.


Per preparare questa crema ci serviranno 150g di anacardi ammollati e sciacquati bene, 3 cucchiai di sciroppo d’acero, 60g di latte vegetale (quello che preferite andrà benissimo), il succo di mezzo limone e un pizzico di sale. Frullando tutto, otterremo una crema liscissima e deliziosa, che sarà perfetta da cospargere sopra alla torta.


Una volta pronta, estraiamo la torta dal forno e la disponiamo su un piatto. Aggiungiamo la nostra crema, cospargendola per bene, e poi possiamo cospargerla con della granella di frutta secca a piacere. Io ho scelto le nocciole, che secondo me stanno benissimo insieme alle carote.

Ed ecco qui una torta perfetta per ogni occasione: come goloso dolce, ma anche come colazione o merenda.



CONSERVAZIONE

Tutte le torte di questo video si conservano per 3-4 giorni in un contenitore ermetico e si possono anche congelare, a patto di lasciarle scongelare naturalmente.