Riso integrale con cavolo cappuccio viola e crema di ceci




Come ultimo piatto super economico di oggi vi presento questo riso semintegrale con del cavolo cappuccio viola saltato in padella, condito con una crema di ceci che è la fine del mondo.

Per addolcire il cavolo cappuccio, l'ho fatto cuocere in padella con mezza mela e dell'uvetta, che personalmente adoro, ma che potete omettere nel caso in cui non vi dovessero piacere. Ovviamente il piatto sarà comunque ottimo e il suo risultato non sarà compromesso.

Vediamo insieme come prepararlo:



INGREDIENTI

per 2 persone:


  • 160g riso integrale

  • Mezza cipolla rossa

  • Mezzo cavolo cappuccio viola

  • Mezza mela

  • 1 cucchiaio di uvetta

  • 1 cucchiaino di aceto

  • Olio evo

Per la salsa:

  • 100 g ceci

  • 1 cucchiaio di tahina

  • 1 cucchiaio di salsa di soia

  • Mezzo limone



PROCEDIMENTO:


Cuocete del riso integrale come se fosse pasta, all'interno di una pentola con abbondante acqua salata, per i minuti indicati sulla confezione.

Tagliate mezza cipolla rossa e mezzo cavolo viola a strisce sottili, fate cuocere la cipolla in un filo d’olio e poi unite il cavolo che avete appena tagliato. Salate subito e iniziate a cuocere mescolando. Ah, se mettete un cucchiaino di aceto, di qualsiasi tipo, il cavolo avrà un colore molto più lucente, quindi se volete, questo è un trucco molto carino.


Cuocete mescolando per altri due minuti, quindi aggiungete mezza mela tagliata a pezzetti molto piccoli. Io ho tenuto la buccia perché non mi dà problemi, ma se volete ovviamente potete toglierla. Poi aggiungete anche un cucchiaio di uvetta, che personalmente adoro in questo piatto, ma che non è necessaria se non vi piace. Continuate a mescolare per 5 minuti, e poi spegnete la fiamma, il cavolo sarà pronto.


Adesso preparate la salsa per condire il tutto, con 100 g di ceci, 1 cucchiaio di tahina, 1 di salsa di soia e mezzo limone spremuto. Aggiungete mezzo bicchiere scarso di acqua e frullate fino a renderla liscia e omogenea. Non serve sale perché la soia è già salata di suo.

Impiattate con il riso semintegrale, unite il nostro cavolo cappuccio, la salsa che avete preparato, e potete terminare decorando con il gambo di un cipollotto che avevo nel frigo.


Vi consiglio di conservare questo piatto per massimo 2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico.


 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: