Quinoa con ceci speziati e patate dolci al forno




Oggi prepariamo una bowl con quinoa, ceci speziati e patate dolci al forno. Qui ho usato una quinoa tricolore, ma il colore in realtà è indifferente: qualsiasi esso sia, la quinoa si cuoce sempre nello stesso modo.


Vi confesso che negli anni, dopo innumerevoli fallimenti, ho trovato la tecnica che per me funziona. E sono certa che funzionerà anche per voi! Vediamola insieme.



Per cuocere la quinoa:

  • Sciacquate bene la quinoa, che altrimenti avrà un sapore amaro.

  • Mettete una tazza di quinoa e una tazza di acqua in una pentola, o comunque le quantità che volete mantenendo questa proporzione.

  • Coprite, e cuocete a fiamma bassissima per 10 minuti circa, il tempo dipende anche leggermente da quanto saranno grandi il fornello e la pentola che utilizzate. In ogni caso potete aprire il coperchio ogni tanto per controllare, non succederà nulla se date un’occhiata mentre cuoce.

  • Una volta asciutta, la quinoa è pronta: spegnete il fuoco, condiate con del sale e un filo d’olio ed è fatta.


INGREDIENTI della bowl:

Per 1 porzione


150g di quinoa cotta (equivalgono a 70-80 g di quinoa secca)

Mezza patata dolce (circa 120 g)

100 g ceci già cotti

1 manciata di spinacio baby (o altra insalata)

Mezzo cucchiaino di curcuma

1 puntina di pepe

1 puntina di paprika

sale

olio


Topping (facoltativo)

1 cucchiaio di mandorle in scaglie

1 cucchiaio di salsa tahina



PROCEDIMENTO


Per condire la quinoa, tagliate mezza patata dolce (o una piccola) a strisce e stendetele su una teglia ricoperta di carta da forno. Condite con po’ d’olio, sale e cuocetele in forno statico a 220 gradi per 20 minuti. Una volta cotte, tenetele da parte.

Nel frattempo prendete 100g di ceci già cotti, vanno benissimo quelli del barattolo. Potete anche usarli così, al naturale, ma vi suggerisco di farli saltare in padella con delle spezie, per aumentare il loro valore nutritivo: una puntina di curcuma, pepe nero, e paprika. Due minuti a fuoco medio, mescolando, e i ceci sono pronti.


Bene, ci siamo: quinoa, un po’ di spinacino, le patate che nel frattempo si sono cotte, e i nostri ceci speziati. Per finire, potete aggiungere un po’ di mandorle in scaglie e della salsa tahina, che è fatta solo di semi di sesamo, frullati fino a diventare una crema. La potete produrre in casa con l'aiuto di un buon frullatore (e un bel po’ di pazienza) oppure comprarla, si trova molto facilmente nei supermercati o nei negozi biologici.


Ed ecco qui la nostra bowl, ottima sia calda che fredda, e che si conserva, come le altre ricette, fino a 3 gg in frigorifero.


 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: