Pranzo n.1: Wrap con verdure + Insalata al miso e tahini

Aggiornato il: 11 mar 2019



Ormai conoscete bene la mia passione per i pasti sani e bilanciati. Oggi vi presento questa alternativa da portare fuori casa, ma perfetta anche per un pranzo veloce quando si ha poco tempo. È un wrap fatto con una grande piadina integrale (con olio extravergine d'oliva), avocado, hummus ai pomodori secchi, spinacino e pomodorini. Più qualche seme e qualche mandorla, ottimi per una buona dose di omega-3.


L'insalata è fatta con pomodorini gialli, carote, avocado e mandorle, arricchita da un gustosissimo miso-tahini dressing, la nostra dipendenza degli ultimi tempi.

Vediamo insieme come realizzare questo delizioso pranzo per quando si è fuori casa.




INGREDIENTI


PER IL WRAP

1 grande piadina integrale

2 cucchiai di ceci bolliti

Mezzo avocado

1 manciata di spinacino

Qualche pomodorino ciliegia (o datterini)

3 cucchiai di hummus di pomodori secchi e paprika (vedi la ricetta qui)

Semi di canapa (o quelli che preferite)

4 mandorle tagliate grossolanamente

1 cucchiaio di miso tahini dressing (vedi la ricetta qui)



PER L'INSALATA

Una manciata di insalata mista

Carote julienne

Qualche fettina di avocado

5-6 pomodorini gialli

2 cucchiai di miso tahini dressing (vedi la ricetta qui)

Qualche mandorla tagliata grossolanamente

Semi misti



RICETTA

Su una piadina grande integrale, cospargete dell’hummus ai pomodori secchi. Potete utilizzare l’hummus che preferite, fatto in casa o acquistato al supermercato. Se volete, vi consigliamo di mettere anche un po’ di ceci interi nel vostro wrap, per dare un po’ più di consistenza.


Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, mezzo avocado tagliato a fettine e dello spinacino baby. Come tocco finale, per fare il pieno di omega3, aggiungete dei semi misti e un po’ di mandorle tritate, insaporendo con del condimento al miso e tahini, di cui trovate la ricetta qui.

Arrotolate la vostra piadina chiudendo prima due lembi, così da non far uscire il suo interno, e tagliatela a metà per poterla mangiare più facilmente in un secondo momento.


Se vi avanzano degli ingredienti, potete riempire il contenitore con ciò che è rimasto.


Nell’insalata, mettete dei pomodorini gialli tagliati a metà, delle carote julienne, qualche fettina di avocado e mandorle. Anche qui, potete mettere un po’ di miso tahini dressing (o del condimento che preferite) con cui condirla in un secondo momento, in modo tale da far rimanere la vostra insalata fresca il piu a lungo possibile.


Guarda il video con la ricetta:













 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: