Pasta al Pesto di Piselli e Mandorle



La pasta al pesto e piselli è un primo piatto tipico della primavera, quando si trovano sul mercato i piselli freschi, ma anche ottimo per preparare un pasto veloce durante il resto dell'anno, se si scelgono i piselli surgelati. Il risultato sarà quasi altrettanto buono e cucinare questo piatto sarà molto facile e veloce. Per la preparazione della pasta al pesto e piselli e mandorle si possono utilizzare sia mandorle pelate che con la buccia, il risultato nel primo caso sarà leggermente più delicato, mentre nel secondo sarà più saporito.


Un buon olio extravergine ci aiuterà a ottenere un sapore delizioso, così come il basilico, che sarebbe meglio acquistare biologico per un risultato eccellente. Per quanto riguarda i piselli, io preferisco i primizia.


Vediamo subito come preparare questo semplicissimo piatto.



INGREDIENTI:

Per 4 porzioni


  • 380g pasta (tipologia di pasta a piacere)

  • 250g piselli surgelati

  • 20g mandorle

  • 2 cucchiai di ricotta vegetale (che potete comprare in qualsiasi supermercato biologico o fare in casa seguendo la mia ricetta, che trovate qui)

  • 10-15 foglie di basilico

  • 1 spicchio d'aglio

  • Olio evo qb

  • Sale qb






Per prepararne 4 porzioni, partiamo con una padella dove far scaldare un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungiamo 250g di piselli, freschi o surgelati, li saliamo e li cuociamo per 10 minuti mescolando di tanto in tanto (e aggiungendo poca acqua se necessario).


Una volta cotti, prendiamo un mixer o un frullatore: versiamo al suo interno 20g di mandorle, i piselli che abbiamo cotto (tenendone da parte un pochino, per la decorazione finale), una decina di foglie di basilico e 3 cucchiai di ricotta vegetale.


Tritiamo tutto quanto, aggiungendo un goccio d’acqua se necessario, fino a ottenere la consistenza che ci piace.


Nel frattempo, cuociamo la pasta in acqua salata: io ho scelto i rigatoni. Quando la pasta sarà pronta, la scoliamo al dente e la condiamo con il pesto di piselli e mandorle che abbiamo ottenuto.


Impiattiamo e, a questo punto, possiamo aggiungere i piselli che avevamo tenuto da parte, e possiamo decorare anche con delle scaglie di mandorle, e qualche fogliolina di basilico aggiuntiva.





 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: