PASQUA VEGAN - Torta di carote e nocciole con crema di cioccolato fondente





Questa torta di carote e nocciole vegan è un dolce in grado di conquistare tutti, ma proprio tutti: fidatevi, anche chi dice di non amare la torta di carote, o le verdure in generale, finisce sempre per mangiare questa torta e amarla alla follia. La torta di carote è infatti un dolce semplice e genuino, un grande classico per la merenda e la colazione, in grado di conquistare tutti alla prima fetta, grazie alla sua consistenza morbida e soffice, oltre che al profumo, quello che rimanda all'infanzia, di una buona torta fatta in casa. In più, nessuno si accorgerà che questa torta è vegana, perché il gusto proprio non manca: il sapore dolce delle carote è arricchito da quello intenso delle nocciole tostate. Il risultato è una torta davvero paradisiaca, davvero difficile da scordare, e in più, fatta con ingredienti sani e semplici. Sono certa che la farete e rifarete più volte. Provate per credere!

INGREDIENTI

per la TORTA DI CAROTE E NOCCIOLE

Dosi per 6-8 porzioni

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

  • 200 g nocciole tostate non salate

  • 180 g carote lavate e pelate

  • 50 g olio girasole

  • 140 g acqua

  • 140 g zucchero di canna

  • 1 pizzico di sale

  • 150 g farina di farro integrale

  • 16 g lievito per dolci


PER LA CREMA AL CIOCCOLATO:

  • 60 g di anacardi ammollati per qualche ora in acqua

  • 40 g di cacao

  • 80 g di sciroppo d’acero

  • Un pizzico di sale






COME PREPARARE

LA TORTA DI CAROTE E NOCCIOLE CON CREMA AL CIOCCOLATO

Preriscaldate il forno a 180 gradi, in modalità statica. Mettete le nocciole nel mixer e tritatele molto finemente. Unite le carote e continuate a tritare. Aggiungete olio, acqua, sale e zucchero di canna, sempre nel mixer: continuando a frullare con pazienza, magari aprendo ogni tanto per pulire i bordi e mandare tutto nuovamente verso le lame del mixer, dovreste ottenere un composto abbastanza omogeneo.

In una ciotola capiente, setacciate farina e lievito. Unire il contenuto del mixer nella ciotola, mescolando bene con una frusta. Una volta combinati solidi e "liquidi", foderate una tortiera con della carta da forno (la mia è quadrata, 20cm x 20). Vi lascio il link (affiliato) se volete dare un'occhiata: https://amzn.to/2v8oCwG

Versate il composto nello stampo e cuocete la vostra torta di carote in forno statico, a 180 gradi, per 40 minuti, o finchè la superficie non risulterà dorata e leggermente crepata.


Mentre la torta cuoce in forno, potete preparare la crema al cioccolato: sciacquate bene gli anacardi con acqua corrente, e metteteli nel frullatore con lo sciroppo d’acero. Aggiungete il sale, frullate tutto e trasferite il composto in una ciotola, inglobando il cacao a poco a poco, mescolando con una forchetta o una frusta. Dovrete raggiungere una consistenza liscia e omogenea. Quando la torta sarà pronta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare qualche minuto prima di tagliarla, altrimenti tenderà a rompersi un po’. Una volta tagliate le fette, cospargete ognuna di esse con la crema al cioccolato, e terminate il tutto con delle nocciole tritate, per dare il tocco finale. Ed ecco qui anche la torta, perfetta da servire dopo il pranzo di pasqua ma anche in moltissime altre occasioni, infatti è un dolce che io a casa preparo davvero molto spesso.






 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: