Lasagna vegan con "ragù" di lenticchie

Aggiornato il: 16 gen 2019



Queste lasagne vegane sono le migliori che io abbia mai fatto (o mangiato altrove)! Semplici da preparare, richiedono pochi ingredienti e un paio d'ore in tutto. Ormai le preparo praticamente sempre perché me le chiedono tutti! Amici, parenti... Quindi fidatevi di me, proponetele agli amici non vegani: nessuno si farà problemi per l'assenza del vero ragù.


Potete cuocere voi stessi le lenticchie prima di cominciare, o, per facilitarvi il lavoro, comprarle già cotte. Se avanzano (ma ho i miei dubbi) potete anche congelarle già cotte e mangiarle in futuro.

Scopriamo insieme come fare!


INGREDIENTI x4

RAGÙ DI LENTICCHIE

1 litro di brodo vegetale o acqua

550 grammi di lenticchie già cotte

1 cipolla bianca

1 carote

1 gambi di sedano

750 gr passata di pomodoro

Sale e pepe qb

Olio evo

Rosmarino & foglie d'alloro

Facoltativo: lievito alimentare

BESCIAMELLA

80 g olio d'oliva

90 g di farina 0

1 l latte di soia senza zucchero né aromi (io uso Sojasun)

300-400 g di pasta per lasagne ----> questo dipende da quanto volete farle alte

RICETTA

Scaldate il brodo vegetale (o l'acqua salata) in un pentolino.

Tritate la cipolla, la carota e il sedano in un mixer e metteteli in una pentola grande con 4 cucchiai d'olio. Quando il soffritto diventa traslucido, aggiungete le lenticchie e gli aromi. Mescolate per un minuto facendo assorbire i sapori.

Coprite con il brodo (o acqua) fino a dove arrivano le lenticchie, tappate la pentola e lasciate insaporire, a fiamma bassa, per circa 10 minuti.

Quando le lenticchie avranno assorbito gran parte del brodo, unite il sugo di pomodoro, (e se volete di lievito alimentare) e cuocete per altri 30-40 minuti. A termine cottura, toglierete gli aromi e regolerete di sale e pepe.

Nel frattempo, preparate la besciamella scaldando l'olio in una pentola, mescolandolo insieme alla farina con l'aiuto di una frusta. Continuate a mescolare a fiamma media per circa 2 minuti, e aggiungete poi il latte di soia. Girate finché la besciamella non avrà preso la sua tipica consistenza, spegnete e tenere da parte.

Quando il "ragù" sarà pronto e denso, vi consiglio di dare qualche leggera frullata con un frullatore a immersione, senza passarlo tutto. Questo lo renderà più cremoso.


Dopodiché, passate alla composizione delle lasagne: prendete una teglia o una pirofila rettangolare dalle dimensioni di circa 35x25 cm. Distribuite un filo di besciamella sul fondo teglia in modo uniforme, poi adagiate la pasta e versate uno strato di ragù e ancora uno di besciamella (io faccio 3 cucchiai di ragù, 1 di besciamella su ogni strato). Continuate così finché non avrete terminato gli ingredienti. Cuocetele in forno a 180 gradi per 30 minuti.



#ricetta #lasagne #ragù #lenticchie #besciamella #carote #origano #alloro #lattedisoia

 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: