Golden Milk: la ricetta della salute

Aggiornato il: 11 mar 2019


Il Golden Milk, o Latte d'oro, è una bevanda a base di curcuma, latte vegetale (noi abbiamo usato il latte di soia) e pepe nero. Questa deliziosa bevanda ci arriva dall'India ed è stato per generazioni la più diffusa all'interno della filosofia ayurvedica, dove si cerca il benessere psicofisico attraverso l'alimentazione. Proprio per questo si dà molta importanza a spezie come la curcuma: la curcumina infatti, elemento contenuto nella radice della curcuma, ha infinite numerose virtù, prima tra tutti il fatto di essere un potentissimo agente anticancro.

Ovviamente è la curcuma, spezia che appartiene alla stessa famiglia dello zenzero, a rendere speciale questo latte, aromatizzandolo e donandogli quella colorazione giallo-dorata.



Per noi occidentali l'accoppiata latte e curcuma poteva non sembrare così gradevole, abituati come siamo ad associare spezie come il curry o la curcuma stessa a pietanze indiane, principalmente salate. Ma fidatevi, non è così in India, dove il Golden Milk è una bevanda consumata da secoli, non solo per la sua bontà, ma anche per le sue proprietà benefiche e curative. Grazie alla curcumina, come dicevamo, è considerata un toccasana contro dolori, infezioni, raffreddori, infiammazioni intestinali, colesterolo, diabete e praticamente tutto il resto.



Nota: per poter essere assorbita completamente a livello intestinale, la curcumina ha bisogno di un pizzico di pepe nero (ne basterà una quantità minima, ma la paperina contenuta nel pepe aumenta l'assorbimento della curcumina del 2000%!) e di un grasso.



Ora che abbiamo tutte le informazioni necessarie su questa bevanda quasi magica, possiamo finalmente provare la ricetta. Se non avete le spezie fresche a portata di mano, vi ricordiamo che potete anche usare quelle in polvere, dimezzandone la quantità.



INGREDIENTI


250 ml latte vegetale

1 cucchiaino di curcuma grattuggiata

1 cucchiaino da caffè di zenzero grattugiato

1 cucchiaio di sciroppo d'acero

1 cucchiaino raso di olio di cocco

1 pizzico di pepe

facoltativo: un pizzico di cannella



COME PREPARARE il GOLDEN MILK


Grattugiate lo zenzero fino a ottenerne circa un cucchiaino da caffè, fate la stessa cosa con la curcuma, che dovrà essere un po’ più abbondante. Se le radici sono biologiche, potete anche non togliere la buccia.


Ora mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e scaldateli sul fuoco, mescolando con una frusta.

Portate a bollore e quando si formeranno le bolle in superficie, spegnete la fiamma. Per eliminare tutti i residui, basterà filtrare il vostro golden milk attraverso un colino.


Questa bevanda è perfetta da bere nei freddi pomeriggi d’inverno, ma va benissimo anche per dissetarsi in estate: potete farla raffreddare nel frigo e consumarla dopo qualche ora. Si conserva fino a 3 giorni in frigorifero. È un'ottima idea congelarla sotto forma di ghiaccioli, da consumare nelle giornate più calde.



Guarda il video con la ricetta:



 

 

CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL: