CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Frullato di banane, fragole e frutti di bosco




Fare questo frullato è davvero semplice, bastano della buona frutta e una buona bevanda vegetale. Per farlo, ho utilizzato una banana, delle fragole, dei lamponi e dei mirtilli freschi, che ho messo a congelare per qualche ora. Questo mi ha permesso di ottenere un frullato denso, simile quasi a una granita, fresco e gustosissimo. Come ingrediente liquido, ho aggiunto la bevanda Sojasun alla vaniglia, che mi piace tantissimo e che ha aiutato ad aromatizzare il mio frullato senza dover aggiungere altro.


Vediamo nel dettaglio come ho fatto a realizzare questo frullato:



INGREDIENTI del mio frullato banana, fragole e frutti di bosco:


  • 1 banana

  • 3 fragole

  • 50 g lamponi (circa 10)

  • 30 g mirtilli

  • 150 ml bevanda di soia (Sojasun) alla vaniglia



PROCEDIMENTO:


Tagliate le banane e le fragole, e mettetele in un contenitore insieme ai lamponi e ai mirtilli.

Congelate tutto quanto per qualche ora, dopodiché estraeteli dal freezer e versateli in un frullatore, insieme a 150 ml di bevanda di soia. Frullate alla massima potenza e godetevi il vostro frullato.


NOTA: vi consiglio di consumarlo freddo, appena fatto. Se per necessità dovete conservarlo per qualche ora, vi consiglio di conservarlo in un contenitore ermetico lasciando pochissimo spazio tra la superficie del frullato e il tappo del contenitore: questo per far sì che duri il più a lungo possibile, senza ossidarsi. Un'altra alternativa è quella di aggiungere al frullato il succo di mezzo limone, cha aiuterà a conservarlo più a lungo.