CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Frittata di Ceci con Verdure - ricetta vegana e senza glutine



La frittata con farina di ceci è un secondo piatto, un piatto unico o un antipasto sfizioso - allo stesso tempo è anche facilissimo da preparare, e si può mangiare sia caldo che freddo. E' la variante vegana della frittata classica poiché, grazie all'utilizzo della farina di ceci, è possibile ottenere una gustosa frittata senza uova e senza formaggio.

A questa base è possibile aggiungere anche delle verdure tagliate a pezzetti o grattugiate, che andranno inserite direttamente nell'impasto: delle patate, come ho fatto io questa volta, ma anche delle cipolle o delle zucchine per esempio. I tempi di cottura rimarranno invariati e il risultato sarà sempre diverso, ma sempre buonissimo.


Vediamo insieme come preparare questa deliziosa frittata di ceci, vegana e senza glutine.




INGREDIENTI:

per 4 porzioni, circa


  • 230g farina di ceci

  • 600ml acqua

  • 1 cucchiaino di sale

  • 2-4 cucchiai d'olio

  • 2 cucchiai di semi a scelta

Facoltativo: verdure desiderate (fino a 300 grammi)



PROCEDIMENTO:


Cominciamo versando 230g di farina di ceci in una ciotola capiente. Aggiungiamo 600ml di acqua a poco a poco, mescolando bene con una frusta. Non spaventatevi, è normale che venga un composto molto liquido. Aggiungete poi un cucchiaino raso di sale e un po’ d’olio, circa un cucchiaio o due. Se si formano delle bolle in superficie, toglietele con un cucchiaio.


Se volete, potete aggiungere anche le verdure che desiderate, o anche delle patate, ma questo non è obbligatorio. Io avevo un piatto patate dolci al forno che mi erano avanzate dal giorno prima, quindi ho deciso di usarle.


Ho oliato il fondo di una pirofila (in questo caso potete usare qualsiasi dimensione, verrà sempre bene) e ho disposto le patate su tutta la superficie. Ora possiamo versare il nostro composto di ceci. Io poi ho aggiunto anche dei semini di zucca e di canapa, ma anche qui, tutto facoltativo. Aggiungiamo ancora un filo d’olio per rendere la superficie un po’ più croccante, ed ecco fatto: è il momento di infornare.Cuociamo la nostra frittata di ceci in forno statico a 220 gradi per 30-40 minuti.


Una volta cotta, si sarà solidificata e sarà diventata dorata e bellissima. L’interno è compatto ma morbidissimo e molto gustoso. Questa ricetta è sia vegana che senza glutine, quindi può essere gustata veramente da tutti.



CONSERVAZIONE:

Si può congelare e in frigorifero si conserva tranquillamente anche 5 giorni.