CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Crostata vegana al cioccolato con fragole e frutti di bosco

Oggi vi tento con una ricetta estiva, super golosa e piena di antiossidanti: una crostata al cioccolato con fragole e frutti di bosco.


In realtà, potete decidere di decorarla con la frutta fresca che preferite, io spesso la faccio solo con le fragole, dipende dalle occasioni. Questa torta è semplicissima da realizzare e perfetta per diverse occasioni, come cene in compagnia, compleanni, come semplice merenda per i bambini... direi che non esiste un momento sbagliato per gustarla. La base sottile e la frutta fresca la rendono in effetti un dolce piuttosto leggero rispetto alla media, e gustarlo è una microscopica indulgenza. Quindi, realizziamo questa torta e godiamocela con tranquillità. specialmente in queste meravigliose, lunghe serate estive.







INGREDIENTI:

FROLLA al cacao

  • 250 g farina 1

  • 50 g cacao amaro

  • 90 g zucchero canna

  • 70 g acqua

  • 60 g olio semi

  • 6 g lievito

  • Sale


CREMA al cioccolato

  • 70 g anacardi ammollati e scolati

  • 80 g sciroppo d'acero

  • 40 g cacao amaro

  • 20 g/ml acqua

  • 1 pizzico di sale


PER DECORARLA: frutta fresca a piacere (ne serviranno circa 250 g)



COME PREPARARE la crostata cioccolato e fragole:


1- Unite in una ciotola capiente 250 g di farina, 50 g di cacao amaro, 6 g di lievito e un pizzico di sale. Da parte, in un'altra ciotola, unite 70 g di acqua e 90 g di zucchero di canna, e una volta sciolto lo zucchero, aggiungete anche 60 g di olio di semi.

2- Versate il composto appena ottenuto nella ciotola degli ingredienti solidi, amalgamandoli con l’aiuto di un cucchiaio.

3- Appena la frolla sarà omogenea, mettetela in frigorifero a raffreddare per almeno mezz’ora.

4- Trascorso questo tempo, tiratela fuori e stendetela, ricoprendo la base della vostra tortiera, che avrete unto o foderato di carta da forno, creando dei bordi alti almeno 1 cm.

5- Cuocete la base, senza farcitura, per 15 minuti in forno statico a 180 gradi.

6- Preparate la crema frullando tutti gli ingredienti nel frullatore.

7- Una volta cotta la base, lasciatela raffreddare completamente, poi disponete la crema su di essa e ricopritela con la vostra frutta preferita tagliata a pezzetti. Per non far ossidare la frutta, consiglio di spennellarla con il succo di mezzo lime unito a un cucchiaino di sciroppo d'acero (o zucchero).



Servitela fresca. In frigo si conserva per massimo 24h. Senza frutta, la base della crostata e la crema al cioccolato (meglio tenerle separate) si conservano fino a 3gg in un contenitore ermetico.