CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Chips di Cavolo Nero al Curry



Buongiorno amici!

Eccomi qui con una nuova ricetta: oggi vi presento uno degli snacks più salutari che conosco! Le chips di verdura.

In particolare, questa ricetta è fatta con un meraviglioso cavolo nero, che ho deciso di cospargere con una salsa e poi essiccare per una notte: voilà, lo spettacolo è qui davanti a voi. Giuro, chiunque assaggi queste chips rimane stupito. E finora ho visto solo reazioni positive! Poi non si sa mai: si possono creare talmente tante salse, che qualcuna potrebbe anche uscire male! A me per fortuna non è ancora successo, ma devo ammettere che sono sempre andata sul sicuro, realizzando la crema con abbinamenti tranquilli. Questa con il curry è particolarmente ben riuscita, ma vi invito a sperimentarne altre! (Ad esempio pomodori secchi e origano, noci e rosmarino... vengono bene addirittura dolci!). Quindi ecco a voi la ricetta per stupire i vostri amici durante la cena, per calmare lo stomaco al lavoro, per i vostri bambini a merenda.

INGREDIENTI

1 mazzo di cavolo nero / riccio (circa 250 - 300 gr)

100 gr anacardi (lasciarli in acqua per almeno 2 ore)

1 peperone giall

il succo di mezzo limon

20g di lievito nutrizionale in scagli

30g di curry in polver

5-10 g di dolcificante a scelta: agave, sciroppo d'acero, miele..

Mezzo cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO

- Strappare le foglie di cavolo eliminando le parti più dure. Spezzare grossolanamente con le mani, senza esagerare, non servono pezzi troppo piccoli. Mettere tutte le foglie in una ciotola.

- Frullare molto bene tutti gli ingredienti, se necessario con l'aiuto di poca (pochissima!) acqua. Il risultato dovrà essere molto liscio e omogeneo, di una consistenza simile all'hummus.

- Versare il composto appena ottenuto sopra il cavolo nero, massaggiandolo per espanderlo uniformemente. Durante questo passaggio, fare attenzione a non schiacciare troppo le foglie di cavolo.

- Cospargere il tutto su un vassoio (o più) da essiccatore o su delle teglie da forno. Lasciare nell’essiccatore per almeno 12 ore a 45-50°C. Alternativamente, cuocere in forno ventilato a massimo 80°C.


#ricetta #cavolo #chips #curry