CUCINA BOTANICA 

cucinabotanica@artisti.show-reel.it

P.IVA IT10657240965

Leggi la PRIVACY POLICY

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon

LINK SOCIAL:

Banana bread con farina semintegrale




Il banana bread è uno dei miei dolci preferiti per la colazione, semplicissimo da preparare, gustoso, si può congelare, è comodo da portare e mangiare in giro... non ho parole per dirvi quanto lo adoro! Se cercate una ricetta semplice ma efficace, siete nel posto giusto: ho fatto un milione di esperimenti con il banana bread, e questo è veramente il dolce più semplice da fare, che richiede pochissimi ingredienti e sforzi, e che, secondo me, dà la resa più alta.

Vediamo subito come prepararlo:



INGREDIENTI per il banana bread con farina semintegrale:


  • 3 banane mature

  • 150 ml bevanda di soia - io ho Sojasun alla vaniglia

  • 70 g zucchero di canna

  • 200 g farina semintegrale - io ho usato la farina Antico Molino Rosso

  • 1 bustina di lievito (16g)

  • 1 pizzico di sale

  • 1 cucchiaino di cannella

  • Facoltativo: 50 g di cioccolato fondente


COME PREPARARLO:


In un mixer, mettete tre banane mature fatte a pezzetti. Aggiungete 150 ml di bevanda di soia, 70 g di zucchero, 1 cucchiaino di cannella e frullate. Ora versate, a poco a poco, anche la farina, frullando velocemente. Aggiungete il lievito e un pizzico di sale, frullando velocemente un'ultima volta.


Ora versate il composto ottenuto direttamente nella vostra teglia (la mia è una 28x12 cm). Potete cospargerlo con altra cannella e spezzettare 50 g di cioccolato fondente da integrare nell'impasto.

Infornate per mezz'ora a 180 gradi, controllandolo di tanto in tanto.

Questo banana bread si può tranquillamente congelare, altrimenti si conserva per 3-4 giorni.